Hai una grande idea per un programma televisivo. Hai svolto le tue ricerche e realizzato che esiste un mercato là fuori per quello che vuoi fare e come vuoi farlo. Hai chiesto consiglio, consultato i collaboratori e deciso di fare il passo successivo a Hollywood. E adesso?

Lanciare uno spettacolo televisivo è una forma d’arte su se stesso. La concorrenza nel settore dello spettacolo è rigida, soprattutto se non sei un nome affermato. Le serie TV vengono commissionate per la loro originalità, longevità e redditività a lungo termine. Un passo solido dimostrerà il tuo punto di vista creativo e come la tua idea si adatta al mercato.

Un pitch di un programma televisivo è un documento completo che include un logline (o “pitch dell’ascensore”); la “bibbia”, che fornisce un quadro approssimativo di dove andranno le tue serie nella prima stagione; e uno script pilota completato. Alcuni documenti di presentazione possono variare nei loro contenuti, ma tutti dovrebbero dare ai dirigenti della rete o alle società di produzione che rivedono la presentazione un’idea dell’idea principale dello spettacolo, nonché un senso del tuo stile di scrittura.

I 4 componenti di uno spettacolo televisivo

Il logline, noto anche come “pitch dell’ascensore”. Questo è un breve riassunto dell’idea del tuo programma televisivo e deve contenere al massimo una o due frasi. Deve dimostrare chiaramente il concetto centrale dello spettacolo. Il termine “pitch dell’ascensore” si riferisce all’idea che deve essere abbastanza breve e scattante da presentare un dirigente in un ascensore. Ad esempio, il logline di Vince Gilligan per il successo di AMC Breaking Bad potrebbe aver letto qualcosa del genere: “Una diagnosi terminale porta un padre affettuoso e affettuoso nel mondo ostile della produzione illecita di droghe e delle sue associazioni mortali”. Scopri come scrivere logline qui.

Un foglio. Questo è a metà strada tra un curriculum e una versione ridotta della tua idea. Lo scopo di un foglio è quello di dare qualcosa ai dirigenti dopo che hai lasciato l’edificio in modo che si ricordino di te. I dirigenti ascoltano centinaia di tiri a settimana, quindi l’idea è di fare una buona prima impressione con il tuo passo reale, ma il foglio singolo servirà a mantenere quell’impressione dopo che non ci sei. Un foglio singolo dovrebbe includere il tuo nome, i dettagli di contatto, gli elementi essenziali della tua presentazione come nome, genere e logline, uno o tre brevi paragrafi che delineano la tua idea e cosa sta cercando di dire e qualsiasi altra informazione biografica pertinente, per esempio, se il tuo show riguarda il lavoro in una miniera e tuo padre ha lavorato in una miniera per 20 anni, è un buon dettaglio rilevante da includere.

Bibbia serie. Questa è la parte più completa del campo. Dovrebbe includere dettagli sui tuoi personaggi, l’arco drammatico della serie e altro. Idealmente, dovrebbe essere non meno di sette pagine. Puoi iniziare includendo il titolo della serie, seguito dal logline. Quindi, una sinossi dettagliata che copre i tratti ampi dell’intera serie, di cosa tratta, dove è impostata e il punto principale che stai cercando di superare. Dovresti quindi includere una sezione sui personaggi chiave della serie: chi sono, perché sono importanti, cosa li guida. Come si collegano al mondo della serie e ad altri personaggi? Hanno qualche stranezza o difetti di personalità che li rendono interessanti? Successivamente, includi una ripartizione dell’episodio pilota che stai inviando: cosa succede, dove e perché. Infine, non dimenticare di includere un elenco di tutti gli episodi della prima stagione. Due o tre frasi per ogni episodio per dare a chi legge la tua sceneggiatura un’idea di cosa sia l’arco generale (e per mostrarle hai pensato in dettaglio al resto dello spettacolo).

Sceneggiatura pilota. Devi inviare uno script pilota finito per dare a chiunque legga il tuo pitch la possibilità di valutare il tuo stile di scrittura e rendere più semplice la visualizzazione di ciò che accadrebbe nel primo episodio. Un pilota è fondamentale perché offre anche ai dirigenti una buona idea di come il pubblico reagirà al tuo spettacolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.